Notizie e Appuntamenti

ACQUALIBERA.NET ANCORA UN ALTRO ANNO IN RETE.

INVIA BUONE NOTIZIE, IDEE ED ESPERIENZE A

INFO@ACQUALIBERA.NET

 Consorzio Italiano Compostatori

compost.jpg

7,1 milioni le tonnellate di rifiuti organici da raccolta differenziata in Italia nel 2016, con un aumento del 15% rispetto al 2015. La crescita di raccolta dell’umido continua ormai a questi ritmi da 10 anni.

Lombardia primo posto, Veneto secondo, seguono Emilia Romagna e Campania.

Il volume d’affari generato è di 1.8 Mld € e i posti di lavoro 9.800, anche questi in crescita continua.

 NUOVO!

ATLANTE ITALIANO DELL’ECONOMIA CIRCOLARE

atl.jpg

 SCOPRI E SEGNALA COLA SUCCEDE IN ITALIA SU

http://www.economiacircolare.com/

  LUCCA DOCET

Dal Comune che approva un regolamento per l’amministrazione condivisa dei beni comuni alla creazione di Patti di collaborazione tra scuole e genitori. Tutto per permettere a questi di intervenire nel realizzare piccole manutenzioni, lavori di tinteggiatura, interventi di pulizia straordinaria, realizzazioni di migliorie, costruzione di arredi, attività di supporto all’orto scolastico e al giardinaggio. Con la possibilità che si possa fare anche altro… Leggi l’esperienza di Lucca su:http://www.labsus.org/2017/11/la-chiave-di-volta-considerare-la-scuola-come-bene-comune/

 Parma prima per mobilità sostenibile.

purpl.jpg

Undicesimo rapporto di Euromobility sulla mobilità sostenibile nelle principali 50 città italiane.

Seconda Milano e terza Torino. Cagliari e Bari le città che scalano più posti in classifica. Le più insostenibili sono L’Aquila (si capisce..), Siracusa e Catanzaro.

Parma vince perché:

-pianifica per governare la mobilità (ha da tempo un mobility manager)

-ha una buona dotazione di aree pedonali e ZTL

-buoni servizi di trasporto pubblico, con un parco circolante ricco di veicoli a basso impatto e servizi di sharing mobility.

http://www.euromobility.org/undicesimo-rapporto-di-euromobility-sulla-mobilita-sostenibile-nelle-principali-50-citta-italiane

 campagna di sensibilizzazione

tutti-pedoni.jpg

SU http://www.siamotuttipedoni.it/

Dal 2012 a oggi il numero di orti urbani, grazie all’azione di enti pubblici e privati, è passato da circa duemila a quasi 2.800 appezzamenti (+ 40%).

LOMBARDIA: ORTI URBANI +40% IN DUE ANNI

giambe-unione.jpg

Tutto su:http://www.lombardia.coldiretti.it/lombardia-orti-urbani-la-mappa-2014-quasi-2-800-oasi-verdi-40-in-due-anni.aspx?KeyPub=GP_CD_LOMBARDIA_HOME%7CCD_LOMBARDIA_HOME&Cod_Oggetto=55615248⊂skintype=Detail

Enciclopedia libera e gratuita per il trekking in Italia.

Ammappalitalia”

passeggiate1.jpg

(http://www.ammappalitalia.it/)

Blog collettivo al quale tutti possono contribuire che raccoglie percorsi e tracciati della penisola italiana tramite il contributo delle persone che li segnalano, specificando anche una serie di informazioni quali descrizione, durata del percorso e grado di difficoltà. Visitalo!

Petizione promossa da Legambiente per chiedere al Governo di rivedere il tributo sui rifiuti.

Chi produce meno rifiuti deve risparmiare!

 chi-inquina-paga-testata.jpg

 Per firmare subito ma anche per scaricare il modulo da far firmare ai tuoi amici: http://www.legambiente.it/italiarifiutifree/petizione#.UoyeQ1OL6eq

Colpo di genio!

La ASET è una società di multiservizi posseduta al 100% da 18 comuni in provincia di Pesaro-Urbino e gestisce sul quel territorio la raccolta dei rifiuti con il sistema “porta a porta” oltre a 2 centri di raccolta differenziata dove i cittadini possono, negli orari indicati, portare ogni tipologia di rifiuti e per quelli riciclabili e differenziati viene riconosciuto loro uno sconto sulla tariffa per la raccolta dei rifiuti.

Nella tabella sotto il valore al chilo.

tab-fano.jpg

Altre informazioni su: http://www.asetservizi.it/Centro-Raccolta-Differenziata.291.0.html

Londra: introduzione zone 30 km/h

 gif-animata-abbigliamento-scarpe_64675.gif

riduzione incidenti stradali 42%

Riduzioni maggiori nelle fasce di vittime più giovani e che riportano gravi danni

leggi tutto su: http://www.bmj.com/cgi/content/full/339/dec10_3/b4469

Auto a max 30 Km orari in centro è più sicuro.

Per tutti!

velocita.jpg

Proposta di legge popolare al parlamento europeo, servono un milione di firme, aggiungi la tua! vai su: https://30kmh.eu/oct-web-public/?lang=it

Per seguire la campagna in Italia https://www.facebook.com/Zona30.pt

 rua-de-todos.jpg