Archivio di Gennaio 2011

LE PROSPETTIVE DEL SERVIZIO IDRICO TRA RIFORME E REFERENDUM

Sabato 29 Gennaio 2011

 27 Gennaio 2011 - Roma

LE PROSPETTIVE DEL SERVIZIO IDRICO TRA RIFORME E REFERENDUM

Il ruolo delle Regioni e degli enti localiOrganizzatori:

Organizzatori: Istituto per lo Studio del Federalismo e Regionalismo dell’EURAC e il Gruppo 183. ore 14.30 – 18.30 Hotel Quirinale, Via Nazionale 7, Roma. Vedi anche http://www.gruppo183.org/dettaglio_conv.asp?ID_CONV=88

INCENERITORE: L’ALTERNATIVA ESISTE

Sabato 29 Gennaio 2011

 INCENERITORE: L’ALTERNATIVA ESISTE

GIOVEDI 27 gennaio - ore 20:30 TEATRO DI PADERGNONE (TN)

ctp_padergnone.jpg

RELATORI:

- EZIO ORZES - ASSESSORE ALL’AMBIENTE DEL COMUNE DI PONTE NELLA ALPI- IL COMUNE PREMIATO PIU’ “RICICLONE” D’ITALIA

- MARCO IANES - COORDINAMENTO TRENTINO PULITO

INCONTRO APERTO A TUTTI I CITTADINI

“Tecnologie ed innovazioni per la riduzione delle perdite”

Lunedì 24 Gennaio 2011

21 GENNAIO 2011 Business Innovation Center di Città della Scienza SALA BYTE – VIA COROGLIO 57/D – NAPOLI

L’acqua: una risorsa da preservare. “Tecnologie ed innovazioni per la riduzione delle perdite”

Programma e modalità di partecipazione (gratuita) su: http://www.italianwaterconvention.com/utenti/eventi.php

progetto GIARDINIERI DI BARRIERA

Martedì 11 Gennaio 2011

Che ne dici del progetto

GIARDINIERI DI BARRIERA?

 italiafutura.jpg

di Michela Pasquali (criticalgarden.netsons.org), in collaborazione con Stilema, Urban Center e il PAV, vuole promuovere la creazione di giardini condivisi in terreni abbandonati del quartiere Barriera di Milano a Torino, per aumentare la presenza di verde in città attraverso la mobilitazione attiva degli abitanti e in rapporto con le strutture che operano sul territorio (associazioni, scuole, ospedali, centri per anziani, etc). GIARDINIERI DI BARRIERA è in gara per il CONCORSO “ACCADE DOMANI” promosso dalla FONDAZIONE ITALIA FUTURA SE CONDIVIDI IL PROGETTO, VOTALO SCRIVENDO UNA MAIL A accadedomani@italiafutura.it aggiungendo una breve motivazione. Il tuo voto si sommerà a quello della giuria di esperti e aiuterà a rendere concreta la possibilità di realizzare nuovi giardini urbani nell’area nord di Torino. C’è tempo fino al 6 gennaio 2011