Archivio di Luglio 2009

Qualità dell’acqua potabile a Trento e Rovereto

Giovedì 16 Luglio 2009

Trentino Servizi S.p.A.”, società che in Trentino gestisce la fornitura di acqua, elettricità e gas, dà sul proprio sito la possibilità di vedere la qualità dell’acqua potabile nei vari quartieri di Trento e Rovereto. Disponibili i dati più significativi relativi alle zone con caratteristiche idriche mediamente omogenee.
Per ogni zona sono evidenziati i punti di prelievo (fontane/utenze) che regolarmente sono controllati dal Laboratorio di Trentino Servizi.
http://www.trentinoservizi.it/page36.do?link=oln389a.redirect&seu105a.oid.set=4054

Sette itinerari cicloturistici piacentini

Giovedì 16 Luglio 2009

Piacenza - 22 aprile 2009 - Presentati i “Sette itinerari cicloturistici piacentini”, proposti dall’Assessorato Turismo, Cultura, Marketing Territoriale e Comunicazione della Provincia in collaborazione con FIAB Amolabici. Sette itinerari, a ciascuno dei quali corrisponde una specifica cartina, suddivisi anche per difficoltà tecnica, in particolare : Itinerario del grande fiume, Itinerario dei castelli di pianura, Itinerario dei castelli di collina, Le vie del vino (la Val Tidone e la Val d’Arda), Le vie dell’acqua (la Val Nure e la Val Trebbia).
Le cartine dei sette itinerari, che si sviluppano tra piste ciclabili vere e proprie e strade secondarie, poco trafficate, sono il frutto di un lavoro di studio del territorio, anche dal punto di vista storico, e di verifica sul campo dell’efficacia di questo strumento che sarà promosso anche con l’aiuto di FIAB per promuovere quello che può essere considerato un punto di forza per il turismo piacentino.
Sul sito della Provincia (www.provincia.pc.it) a breve sarà possibile scaricare le cartine in formato elettronico.

Liberamente tratto da http://www.sestopotere.com/index.ihtml?step=2&rifcat=180&Rid=206912

14-15-16 luglio 2009 “La gestione delle acque di scarico nei Paesi a risorse limitate:,aspetti tecnici e igienico sanitari”

Giovedì 16 Luglio 2009

Aula B1.5 Facoltà di Ingegneria, via Branze 43, 25123 Brescia.
La partecipazione è gratuita, ma soggetta a regolare iscrizione fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Tel. +39 (0)30 3711302, Fax. +39 (0)30 3711312,
e-mail: cetamb@ing.unibs.it, http://civserv.ing.unibs.it/cetamb/

Bolzano, progetto Ecopausa: premiate le classi migliori nel ridurre i rifiuti a scuola

Giovedì 16 Luglio 2009

Premiati a Bolzano gli alunni delle 10 migliori classi delle elementari ad aver aderito al progetto Ecopausa. Il premio consisteva in un corso di cucina presso le Scuole di economia domestica della Provincia ed un diploma da affiggere in classe. Obiettivo del progetto dell’Agenzia provinciale per l’Ambiente: ridurre il quantitativo di rifiuti prodotti durante la pausa a scuola, stimolando gli alunni a consumare una merenda fresca costituita da prodotti naturali e locali di stagione. All’edizione 2009 del progetto hanno aderito il 33 per cento di tutte le scuole elementari e medie della provincia e complessivamente circa il 25 per cento di tutte le scuole elementari con 4.900 alunni. E’ stato molto difficile scegliere le classi vincitrici dal momento che tutte quelle partecipanti sono state molto brave e ottenuto punteggi oltre il limite del 90 per cento. La scelta è stata, quindi, operata con un sorteggio.

Leggi tutto su http://www.sestopotere.com/index.ihtml?step=2&rifcat=196&Rid=212268

URGENTE!!

Giovedì 16 Luglio 2009

Nell’ambito di un progetto sulla gestione dei rifiuti in Ghana, l’ONG “COSPE” di Firenze ha in programma la realizzazione di una discarica e sta cercando un ingegnere ambientale esperto in progettazione di discariche e possibilmente con esperienza in Paesi Emergenti.
L’ingegnere dovrebbe progettare la discarica, con computo metrico e costi. Il sito dove collocare la discarica è già stato delimitato ed esiste anche una sorta di piano di fattibilità. La persona servirebbe per l’inizio di luglio. CV a
deborah.scorzelli@gmail.com e tama.soru@yahoo.it

Mobilità ciclabile. Siglata intesa tra Regione E-R, WWF, Legambiente, Fiab e Uisp

Giovedì 16 Luglio 2009

Firmato un “patto” per sviluppare la mobilità ciclopedonale in Emilia-Romagna. Con risorse per nuovi interventi, rafforzamento dell’intermodalità bici-treno, incentivazione delle “buone pratiche” negli spostamenti casa-scuola, itinerari ciclabili nei parchi e notevole miglioramento del servizio di noleggio delle biciclette. Approfondimento su http://www.sestopotere.com/index.ihtml?step=2&rifcat=200&Rid=213661

La gestione delle acque di scarico nei Paesi a risorse limitate: aspetti tecnici e igienico sanitari

Giovedì 16 Luglio 2009

14-15 luglio 2009, Aula B1.5 Facoltà di Ingegneria, via Branze 43, 25123 Brescia

La partecipazione è gratuita, ma soggetta a regolare iscrizione fino ad esaurimento dei posti disponibili. TUTTE LE INFORMAZIONI SU http://www.collegio.geometri.bs.it/pdf/2009/4737_001.pdf

Breve resoconto del Forum mondiale sull’acqua a Istambul

Sabato 11 Luglio 2009

Dall’esperienza di Silvia Parodi, partecipante per conto di Isf (Ingegneria senza frontiere), sezione di Genova

istambul.jpg

diario-da-istambul.pdf

www.riccioneintreno.it

Sabato 11 Luglio 2009

riccione-in-treno.jpg

Dalla collaborazione tra Trenitalia e l’Associazione Albergatori di Riccione nasce un’ interessante opportunità per chi sceglie il treno per recarsi nella rinomata località turistico-balneare di Riccione: a coloro che, prenotando un soggiorno di una settimana presso un albergo segnalato sul sito di www.riccioneintreno.it, raggiungeranno la città in treno, avranno il biglietto ferroviario di andata gratis in 2a classe. Sarà rimborsato anche il biglietto di ritorno se si prolunga il soggiorno in hotel fino a due settimane. Quest’anno, inoltre, sono previsti vantaggi anche per i vacanzieri del fine settimana: gli alberghi aderenti all’iniziativa offrono uno sconto del 10% sul costo del soggiorno per un week-end a chi utilizza il treno.

 

Pesaro e Urbino Studi ed esperienze sull’uso sostenibile delle risorse idriche dell’Appennino

Sabato 11 Luglio 2009

Il giorno 26 e 27 giugno si terrà presso il Centro Visite Ente Parco Simone e Simoncello, Pennabilli (Pesaro e Urbino) una conferenza interregionale sugli approcci innovativi per le buone pratiche d’intervento, l’uso consapevole e la conservazione delle risorse idriche dell’Appennino e si basa sull’analisi dei sistemi fluviali ed ambientali alla scala di bacino idrografico.